Europeo Windsurf RS:X, le regate del secondo giorno

 Europeo Windsurf RS:X, le regate del secondo giorno

Nonostante il vento leggero, ben tre prove per le flotte RS:X maschile e femminile. Grande giornata per Mattia Camboni (5-2-1), adesso 2° in generale, e per un super Carlo Ciabatti (7-3-3), che lo segue al 3°. Soffre il vento leggero Daniele Benedetti (23°).

Femminile: Giorgia Speciale (6-2-6) al 3° posto. Marta Maggetti (5-4-10) al 7°. Classifiche cortissime dopo quattro prove.

Ciabatti: “Sento ogni giorno tutti i ragazzi di Luna Rossa, sono con loro e loro con noi!”

Secondo giorno per l’Europeo dei windsurf olimpici RS:X maschili e femminili, ancora vento leggero a Vilamoura, sui 7-8 nodi, ma più stabile di ieri, tanto da consentire di correre tre prove per ciascuna flotta, e dare un primo volto definito alle classifiche. Che parlano molto italiano sia tra i maschi che tra le femmine.

RS:X MASCHILE

Grande giornata per Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), che ha finito in crescendo e vincendo la manche conclusiva (5-2-1) mostrando una ottima preparazione. L’altro grande squillo del giorno è arrivato da Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari), a proprio agio nelle condizioni leggere e in grado di piazzare un 7-3-3 di giornata che lo porta al 3° posto in classifica generale. In testa alla classifica, davanti ai due azzurri, c’è a sorpresa l’israeliano Olek Elimelech (oggi imprendibile 1-1-2, ma ieri solo 17°).

Dietro inseguono tutti i più forti specialisti della tavola olimpica, col campione del mondo in carica l’olandese Kiran Badloe al 6° posto. La classifica è comunque molto corta dopo quattro regate in due giorni, anche se i primi due hanno un leggero margine.

La nota stonata in chiave azzurra viene dal bravo Daniele Benedetti (Fiamme Gialle), specialista di vento forte e in chiara difficoltà con le condizioni di questo avvio. Oggi 23-20-22 ed è 23° in generale.

RS:X FEMMINILE

Si conferma nelle condizioni che predilige la giovane e leggera Giorgia Speciale (CC Aniene), anche oggi sempre nelle zone alte (6-2-6), e al 3° posto in generale, alle spalle della francese Charline Picon, oro di Rio 2016, e della veterana polacca Zofia Klepacka, ex iridata e bronzo a Londra 2012, e a pari punti con l’olandese Lilian De Geus, iridata in carica.

Non è lontana dalla zona podio (a soli 7 punti) anche l’altra azzurra Marta Maggetti (Fiamme Gialle), che è al 7° posto in generale con due ottime prove su tre (5-4-10).

Classifica con punteggi ancora molto ravvicinati dopo quattro prove in due giorni.

CLASSIFICHE COMPLETE – http://vilamourasailing.sailti.com/en/default/races/results

DICHIARAZIONI DEL GIORNO

Carlo Ciabatti

“Oggi giornata positiva con vento da Sud Ovest, sono consapevole delle mie possibilità con queste condizioni, a Cagliari abbiamo avuto in allenamento anche giornate come queste e siamo preparati al pompaggio. La difficoltà più grande è uscire in partenza col pompaggio e riuscire a far planare la tavola, con Mattia ci siamo riusciti e abbiamo tenuto un bel passo. La settimana è ancora lunga ci sono 6 prove prima della Medal Race e farò di tutto per restare nelle posizioni alte, anche se il vento dovesse cambiare, ce la giochiamo bene.

“Un grande saluto a tutti i ragazzi di Luna Rossa che sento tutti i giorni, condividiamo tante cose con tutti, io sono qui ma solo lì con loro, come sono sicuro che anche loro sono qui per me!”

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.