Azimut Yachts virtual launge ed e-boat, cronaca di un successo annunciato

 Azimut Yachts virtual launge ed e-boat, cronaca di un successo annunciato

Prima azienda nautica ad aver implementato in tempo record un’area virtuale per continuare a dialogare con i propri clienti anche in tempi di lock down e distanziamento sociale, Azimut Yachts raccoglie con soddisfazione i brillanti esiti dell’iniziativa e festeggia la prima vendita online della sua storia. 

Azimut Yachts si conferma pioniere

Azimut Yachts si conferma pioniere nel mondo della nautica e grazie alla vendita realizzata online di un Azimut S6 suggella il successo del suo primo e-boat show, che si è svolto dal 27 al 30 maggio nell’ambito del contenitore digitale Virtual Lounge. Uno strumento ricco di contenuti – video, schede tecniche e approfondimenti – creati apposta per mantenere un solido legame con gli armatori anche in un momento storico particolare, durante il quale il contatto diretto appare difficile o addirittura impossibile.

A un mese esatto dal suo esordio, la Virtual Lounge conta oltre 11.000 visitatori, che si sono collegati rispettivamente per il 50% dall’Europa, per il 35% dalle Americhe e per il 15% da Medio ed Estremo Oriente.

Un risultato decisamente interessante

Un risultato decisamente interessante, soprattutto se si considera che la media dei visitatori che il brand registra ai principali saloni nautici internazionali si aggira intorno alle 3.000 persone. Il successo dell’iniziativa è confermato non solo dalla permanenza media nell’area, superiore ai 4 minuti, ma soprattutto dall’esito del primo e-boat show del brand, che ha visto chiudere alcune trattative precedentemente avviate ma anche realizzare una vendita 100% online, la prima nella storia di Azimut Yachts.

Già protagonista di un’installazione a Times Square

Già protagonista di un’installazione a Times Square, dove in poco meno di una settimana è riuscita a farsi ammirare e fotografare da oltre 700.000 persone, l’S6 si conferma dunque modello di grande appeal, grazie alla sua grinta innata, sottolineata dall’ampio ricorso al carbonio e dai tre propulsori Volvo Penta IPS700, e all’inconfondibile charme delle sue linee tese ed eleganti.

Gli utenti che hanno partecipato all’e-boat show sono stati assistititi in tempo reale dal team dei Sales Manager del brand durante sessioni di Live Chat e guidati nella finalizzazione delle vendite attraverso incontri one-to-one via web.

La Virtual Lounge conferma dunque di aver centrato il suo obiettivo e si pone quale prezioso ed utile supporto digitale, tanto che il cantiere ha deciso di mantenerla attiva arricchendola di contenuti sempre nuovi, mentre l’e-boat show potrà essere considerato, oltre che una valida alternativa fino a quando i saloni tradizionali riprenderanno nella loro forma abituale, uno strumento interessante per organizzare sessioni di vendita dedicate a specifici mercati e tipologie di imbarcazioni.

Per visitare la Virtual Lounge, clicca qui.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.