Vela, l’AVAV di Luino si prepara per la vela internazionale dei Melges 24

 Vela, l’AVAV di Luino si prepara per la vela internazionale dei Melges 24

Dopo i successi estivi in Svizzera dei velisti portacolori del sodalizio velico luinese, l’Associazione Velica Alto
Verbano di Luino può aggiungere al suo già ricco palmares un nuovo risultato di prestigio ottenuto dal socio
Enrico Negri che sul campo di regata dello Yacht Club Punta Ala ha conquistato (per la seconda volta
consecutiva dopo la vittoria del 2017 a Gaeta) il titolo di Campione Italiano della classe Dinghy 12’.

I preparativi per a vela internazionale dei Melges 24

Nel frattempo all’AVAV sono già iniziati i preparativi per il più importante appuntamento agonistico
internazionale della stagione 2018: il Trofeo Lino Favini riservata alle imbarcazioni della classe Melges 24 che si svolgerà nei giorni 12-14 ottobre prossimi. La regata è dedicata a Lino Favini grande velista verbanese nonchè padre di Flavio Favini uno dei più quotati campioni a livello internazionale. Quest’anno si disputerà la 15° edizione.

L’appuntamento sarà come sempre valido oltre che come ultima prova del circuito nazionale italiano, quale prova conclusiva del Circuito Europeo e assegnerà anche il titolo di campione svizzero: è prevista la partecipazione di equipaggi provenienti non solo dall’Italia e dalla Svizzera, ma anche da tutta Europa.
La manifestazione organizzata dal sodalizio velico luinese di cui quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla data della sua fondazione, nel 1938 e da allora è attivo in campo agonistico nazionale e internazionale può contare sull’importante sostegno di Varese Sport Commission e Camera di Commercio di Varese

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.